Nuovo Blog!

CIAO!

                Ci siamo trasferiti ad un nuovo indirizzo web!

Potrai leggere tutte le novità e tutte le news di Fantalica sul nostro nuovo blog!

Rimani aggiornato sulle nostre proposte e le nostre attività e non perderti la possibilità di divertirti imparando e conoscendo nuovi amici nel mondo del teatro e del cinema!

Seguici al link: http://recitazione.fantalica.it/

Annunci

CORTOMETRAGGIO “PAESAGGIO AZZERATO”

 

CORTOMETRAGGIO INSERITO NEL PROGETTO RICONOSCENZA

PAESAGGIO AZZERATO

nuovo logo riconoscenza

Sabato 30 gennaio 2015

Ore 18.30

Presso la Sala Teatro dell’Associazione Culturale Fantalica

Tratto dal racconto Paesaggio Azzerato

di Fedra Ilaria Pession

Regia e adattamento del testo di Vittorio Attene

Riprese e montaggio Claudio Trivellato

 

Guido è un uomo adulto, ma sente sulle spalle il peso di un’infanzia distrutta dal padre. Rocco, quel padre che è andato in carcere a visitare per la prima volta dopo tutti questi anni. Guido vuole la verità, vuole conoscere cosa e perché ha causato la distruzione di una famiglia che sembrava tenuta insieme da un amore potente. E così padre e figlio si confrontano, si parlano e si rivelano. Segreti e verità che hanno scatenato una tragedia vengono finalmente pronunciati alta voce. Perché Rocco ha raso al suolo la sua famiglia? Cosa ricorda davvero? E Guido è disposto a credere al padre, pur di affrontare i fantasmi della propria infanzia?

 

Personaggi ed interpreti:

Gli allievi del corso di recitazione cinematografica II livello

Guido – Federico Bissacco

Rocco adulto – Pietro Campagnaro

Rocco giovane – Giovanni Gioachin

Ragazza di Guido/Mamma di Guido – Ambra Goffi

Vicina di casa – Nino Enukidze

Poliziotto – Simone Trolese

Dottore – Simone Trolese

 

 

Un terribile delitto. Una famiglia distrutta. Un figlio alla ricerca del suo passato, delle sue radici, della verità e di un padre.

Leggendo l’omonimo racconto di Pession Fedra Ilaria si viene colpiti dalla quantità di dettagli e informazioni che l’autore ci fornisce per farci entrare in questo viaggio di (ri)conoscenza che compie il figlio Rocco nei confronti di suo padre e di quella parte della sua vita ferita dall’assenza di risposte. E proprio questa ricchezza mi ha spinto a cercare nuovi dettagli, nuovi spazi tra le righe, nuove immagini. Paesaggi azzerati nella memoria, dentro il ricordo di un ragazzo che non ricorda se non attraverso immagini distorte dalla paura di quando era un bambino che nel cuore della notte si è trovato dal letto di camera sua nel lettino d’ospedale con le costole rotte, senza più una madre e un padre.  Attraverso la sua memoria, una memoria distorta dal tempo e dal trauma, riviviamo una notte rielaborata dall’incubo e viviamo ciò chela sua mente proietta pensando all’incontro che avrà con suo padre, che non vede da quando aveva solo sei anni e dal quale spera di ottenere un po’ di verità. O una risposta.

Vittorio Attene

 

Collana di Perle e Paesaggio Azzerato sono il frutto di una collaborazione interna tra diversi laboratori dell’Associazione Fantalica. Tale collaborazione è nata in seno al Laboratorio di Scrittura, i cui due testi migliori sono stati selezionati per risultare poi nel cortometraggio Paesaggio Azzerato, realizzato dal Laboratorio di Cinema, e nello spettacolo Collana di Perle, messo in scena dal Laboratorio di Teatro. Il backstage e la documentazione del lavoro di entrambi i gruppi è stato effettuato dal Laboratorio di Fotografia. Da questa collaborazione è nato il Progetto Ri-Conoscenza, che sarà presentato in occasione dell’Open Day, a Padova, il 30 gennaio 2016.

Spettacolo teatrale LA COLLANA DI PERLE

SPETTACOLO TEATRALE INSERITO NEL PROGETTO RICONOSCENZA

COLLANA DI PERLE

nuovo logo riconoscenza

Sabato 30 gennaio 2015

Ore 20.30

Presso la Sala Teatro dell’Associazione Culturale Fantalica

Tratto dal racconto La Collana di Perle di Michele de Toni

Regia di Maria Virgillito

la collana di perle - Copia

Francesco entra nello studio di Alberta. Vent’anni sono passati da quando il destino li ha divisi… vent’anni che Francesco ha passato in galera, tentando di salvare la vita di Alberta dagli errori commessi. Vent’anni in cui Alberta si è portata dentro un segreto, costretta ad andare avanti da sola.

Nonostante il tempo trascorso, il loro incontro riporta a galla un passato che va affrontato, un passato che minaccia cambiamenti, sconvolgimenti, rivelazioni e nuovi equilibri.

Massimo, figlio di Alberta, si ritrova proiettato in una realtà nuova e sconvolgente che cambierà la sua vita per sempre.

Una storia che parla di passato, di amore, di segreti e di sacrificio e di come il filo di una vita possa essere cambiato da una semplice collana di perle.

 

Note di regia: lo spettacolo è stato liberamente tratto dal racconto La Collana di Perle. La messa in scena si sviluppa in una chiave di lettura in stile naturalistico.

 

Personaggi e interpreti:

I partecipanti al corso di recitazione teatrale II livello

Francesco giovane – Enrico Cervaro

Francesco adulto – Roberto Tizian e Marcello Destro

Alberta giovane – Alice Abagnale e Camilla Carniello

Alberta adulta – Amelia Bertolaso e Adelia Colombo

Massimo – Marco Marcel Petranzan

Guardia giurata – Franca Bottega

Gioielliere – Roberto Tizian

Marlboro – Roberta Ravenna

 

Ingresso libero su prenotazione

RI-CONOSCENZA

Progetto di collaborazione tra Arte ed Espressione

nuovo logo riconoscenza

Sabato 30 gennaio avrà luogo presso la sala teatro dell’Associazione Culturale Fantalica l’evento Ri-Conoscenza.

L’evento mette in correlazione i mezzi espressivi affrontati in diversi laboratori ed è il primo esperimento di Fantalica nel creare un progetto che coinvolga tutte le arti promosse dalle attività.

Il progetto nasce dal laboratorio di scrittura creativa, che, con i due racconti selezionati, ha posto il tema conduttore: quello del difetto di conoscenza. I protagonisti delle vicende si scontrano, si lasciano e si ritrovano a causa di dettagli fondamentali tenuti segreti che, una volta rivelati, sono in grado di sconvolgere i punti di vista.

Il titolo Ri-Conoscenza vuole, però, essere anche un input ad una collaborazione tra diverse espressioni artistiche che possono, tramite la collaborazione, riconoscersi l’una nell’altra generando esperienze nuove.

 

Ore: 18.30

L’evento inizierà con la proiezione di Paesaggio Azzerato, testo di Ilaria Pession, trasformato in cortometraggio dai partecipanti al corso di Recitazione Cinematografica.

 

Rocco e Guido, padre e figlio, si incontrano in carcere. Incontro nel quale i due possono, per la prima volta, parlare del misterioso passato che con la sua nebulosa presenza offusca il futuro dei due protagonisti. Cosa accadde veramente? E come possono, ora, riprendere in mano la propria vita?

A seguire:

Vi sarà poi la proiezione della documentazione fotografica del backstage, ad opera dei partecipanti al Corso di Fotografia che hanno seguito passo passo la realizzazione del cortometraggio.

 

Ore: 20.30

La parte finale dell’evento prevede una breve messa in scena dell’adattamento drammaturgico di Collana di Perle, testo realizzato da Michele De Toni e recitato dai partecipanti al Corso di Recitazione Teatrale di II livello.

 

Francesco ed Alberta si incontrano dopo vent’anni di silenzio. Molte cose sono successe da quando si videro l’ultima volta: scelte e segreti hanno diviso i due innamorati e li fanno ritrovare ora, cresciuti, cambiati. Ma una presenza inaspettata gioca le sue carte: Massimo, giovane figlio di Alberta ha molto da scoprire da Francesco e ha ancor di più da condividere con questo misterioso uomo risputato dal passato.

Vi invitiamo a partecipare all’Open Day che si terrà sabato 30 gennaio e che prevedrà la libera partecipazione alle attività di ogni laboratorio tenuto da Fantalica. Le attività si svolgeranno nell’arco di tutta la giornata e saranno completamente gratuite, così da permettere a chi volesse di sperimentare ed esplorare nuove attività.

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!

L’ingresso è gratuito su prenotazione. E’ possibile prenotare tramite mail e telefono.

Eventi finali del progetto RI-conoscenza

logo temporaneo riconoscenza

 

finalmente!!!!!

Ecco due importantissimi eventi legati al progetto RI-conoscenza:

 

Sabato 30 gennaio 2016

Sala Teatro Fantalica

 

Ore 18.30

Proiezione del cortometraggio PAESAGGIO AZZERATO

Realizzato dai ragazzi del corso di recitazione cinematografica di II livello

Regia di Vittorio Attene

Basato sul racconto “Paesaggio azzerato” di Fedra Pession, allieva del laboratorio di scrittura permanente LETTERA 22.

 

Ore 20.30

COLLANA DI PERLE

Spettacolo teatrale degli allievi del corso di recitazione teatrale di II livello

Regia di Maria Virgillito

Basato sul racconto “Collana di perle” di Michele de Toni, allieva del laboratorio di scrittura permanente LETTERA 22.

 

Ingresso libero su prenotazione

 

PROGETTO RICONOSCENZA 2015

Il progetto “RI-conoscenza” nasce dal desiderio di offrire sempre più opportunità creative ed espressive ai soci della nostra associazione. Il programma prevede la collaborazione dei corsi di scrittura creativa, di teatro, di cinema, di fotografia e di pittura. Infatti gli allievi di scrittura creativa offriranno agli altri corsi due racconti svolti a partire da un tema centrale che fa da guida a questo progetto interdisciplinare.